google documenti su wordpress

27 maggio, 2008

ragazzi vi annuncio che è adesso disponibile il “nuovo” servizio google doc per una migliore sistemazione dei propri file di testo, e dei propri fogli di lavoro.
oggi finalmente una nuova sorpresa: è disponibile la visualizzazione ad f4, che secondo me è davvero un’ottima cosa perché ci permette di renderci conto dello spazio che utilizziamo nel foglio:

  1. penso davvero che utilizzerò questo sistema per molti documenti
  2. è davvero interessante osservare che si può fare di tutto:
  • si può scrivere
    • su più livelli
      • e l’organizzazione a struttura è servita!

ovviamente si possono inserire collegamenti più svariati, a url,immagini mail e altro ancora…
si evidenzia, si può poi fare sottolineare in corsivo o grassetto,

insomma pare proprio che office e open office siano passati di moda in questo mondo dove la rete è sempre più computer e computer è sempre più rete !!!
ecco gli stili non sono tanti come in word, ma si google doc si difende e da un po è diventato anche mobile, cioè dal cell potrò visualizzare i miei documenti (su iphone si potranno anche modificare 🙂 )

inutile dire che si può salvare, e poi riaggiornare il documento con il lavoro fatto offline, si può sistemare davvero come si vuole.
certo se servono effetti specifici di office word se ne può discutere,ma credo che nei prossimi anni questo diventerà uno strumento utilizzatissimo !!!!!!!!

non mi dimentico certo del grande vantaggio google, si possono apportare modifiche al documento in contemporanea e in più utenti, si condivide cioè il documento senza crearne mille copie.. ragazzi vi consiglio vivamente di provarlo perché ci sono tante di quelle novità 2.0 che è un peccato non farlo!!!!!!!!

ciao da peppone!

ps: ovviamente sto pubblicando direttamente da google doc con un ulteriore features!!!!



inviare sms gratis dal pc e dal cell: jacksms

19 settembre, 2007

scrivo un articolo su quest prodotto/servizio fornito dal sito jacksms

che offre una piattaforma da utilizzare sul cell e una da utilizzare sul pc in modo rapido e semplice!!!!!

  • JackSMS Destkop è un software freeware per pc in grado di inviare SMS via internet

JackSMS Desktop

  • JackSMS Mobile è un software per cellulare in grado di inviare e ricevere SMS via internet.

E’ completamente gratuito, esente da virus o malware. Esso ti offre la possibilità di spedire messaggi ad un costo nettamente inferiore di quello tradizionale, sfruttando la ridotta tariffazione del GPRS.
Guarda il video e ne avrai subito una dimostrazione!


Infatti, il costo della connessione ad internet dipende dal volume di traffico generato durante la stessa; JackSMS Mobile genera un traffico di pochi Kilobytes, e questo si traduce in un addebito di circa 0,01 € o anche meno, grazie al nuovo sistema per la trasmissione dei dati.L’unica cosa a cui bisogna prestare attenzione è la configurazione del cellulare per l’accesso a internet, che può risultare difficoltosa.e infine c’è una sezione:

  • JackSMS Web ti permette di inviare i tuoi messaggi da qualsiasi Browser, tramite una comoda interfaccia che ricorda quella desktop.

Il grosso vantaggio è che non dovrai installare nulla.

Ecco un piccolo schema del funzionamento di JackSMS Mobile.


DiagrammaInoltre potrai sfruttare le comodià di JackSMS da qualsiasi PC, in qualsiasi momento e senza fare il minimo sforzo:
ovunque sarai sarà più semplice e veloce inviare sms da tutti i tuoi account.fonte: jacksms.it

sono un googlista

6 settembre, 2007

Chi è il Googlista

GOOGLE, (pronunc. gugol, italian. gogle); neologismo derivato da un gioco di parole che ha origine dal termine matematico Googol, che indica il numero 1 seguito da 100 zeri.
Un Googol è un numero molto grande, non esiste un googol di nulla nell’universo: nè stelle, granelli di polvere, atomi. E già questa spiegazione può essere un’indizio della mission originaria del grande motore di ricerca: organizzare un insieme pressochè infinito di informazioni sul web.

Dicesi GOOGLISTA la persona che, attraverso Internet, si serve di Google in qualità di inseparabile strumento di scoperta e verifica di tutto lo scibile umano.
Il Googlista affronta ogni problema o necessità della vita quotidiana con una finestra sempre aperta su Google, sfruttando al massimo le preferenze ed opzioni di ricerca. Adottando ogni nuovo tool che la casa madre non smette mai di rilasciare (dalle news, alla posta elettronica, dai video alla mappa del mondo) il Googlista si affida al più grande “motore immobile” per venire a capo di piccole e grandi questioni che ostacolano il suo quieto vivere. Ma il Googlista non è solo questo, è molto di più.
L’accezione di per sé neutra del termine si presta ad interpretazioni non solo differenti, ma a volte opposte o addirittura contraddittorie:

1) in senso neutro, come accennato, il Googlista è l’ internauta che adopera Google in quanto essenziale strumento di navigazione e ricerca di informazioni sul Web;

2) il termine assume connotato negativo quando si riferisce ad un atteggiamento disincantato del navigatore moderno, consapevole delle insidie insite nei criteri di ricerca e delle possibili “trappole” della comunicazione sul web. Il Googlista scettico, diffidando dei meccanismi dell’indicizzazione, ne studia ogni aspetto per destreggiarsi con abilità nella lotta delle informazioni ed emergere con maestria nel vasto oceano di dati online;

3) infine, da recenti analisi psico-sociali, è emersa una nuova patologia che ha visto associato il termine ad una capillare diffusione di ansia da iper-informazione, denominata appunto “Sindrome del Googlista“. Gli studiosi sono concordi nel ritenere che il sovraccarico di informazioni cui l’utente è pesantemente sottoposto generi nella mente del Googlista una drastica perdita di autostima per le difficoltà riscontrate nell’elaborazione dei dati. Questa seria sottovalutazione delle proprie capacità costringe l’utente ad una irrefrenabile smania compulsiva di effettuare continuamente nuove ricerche, nel tentativo di soddisfare un’insaziabile delirio di onniscienza.

la fonte è : googlisti.com